Aspettando il falò di Sant’Antonio 2023, gli eventi nella città di Varese nel weekend

Luci giardini estenso varese


Tutti gli eventi del fine settimana a Varese, da venerdì 13 a domenica 15 gennaio 2023 nella città.

blank

sabato 14 gennaio
Premiazioni Italian Open Water Tour Challenge 2022
ore 18.00, Salone Estense Via Sacco, 5
Circuito di nuoto in acque libere nazionale organizzato da 7 anni dalla Società Sportiva Dilettantistica Glaciali.
Tra gli eventi organizzati nel 2022, dieci in sette regioni differenti, THE SWIM OF HISTORY, la storica traversata del lago
di Varese svolta il 2 luglio 2022 presso il Lido della Schiranna a Varese.
L’evento prevede la presenza di nuotatori provenienti da tutto il mondo. Compatibilmente con i propri impegni sportivi
presenzierà anche il Campione del Mondo di Kazan 2015 Simone Ruftini, Referente tecnico dell’intero Circuito.
La scelta ogni anno di una sede di grande prestigio nasce anche dalla volontà di dare il giusto risalto alle Associazioni
cooperanti lungo tutta la stagione quali, ad esempio tra le altre, Avis e RarePartners Onlus.
Info: glacialissd@gmail.com | italianopenwatertour.com

CONOSCIAMO IL KAMISHIBAI
Origini, storia e attività con il teatro di carta più antico del mondo
dalle ore 9.30 alle ore 13.00
Biblioteca Civica
Via Sacco, 9
WORKSHOP gratuito a cura di CHICCO COLOMBO
La proposta – pensata per attori, educatori, insegnanti di ogni ordine di scuola, lettori, giovani e adulti – prevede un primo
approccio al teatro Kamishibai, sulla sua storia, sulla drammaturgia, sulle tecniche di racconto e sulle istruzioni per
costruire il Butai (Teatrino di carta). A partire dall’esperienza di Chicco Colombo si attraverseranno diverse storie
rappresentate con questa forma di narrazione per concludere la mattinata con la messa in scena di una storia costruita
collettivamente. Prenotazione obbligatoria su Eventbrite
Per informazioni: 0332/255273 | biblioteca@comune.varese.it | Facebook: Biblioteca Varese | Instagram:
bibliotecavarese

SE CONTINUA COSÌ
CINEMA E FANTASCIENZA DISTOPICA
ore 17.30
Villa Mirabello
Piazza della Motta, 4
presentazione del libro di Mauro Gervasini (edizioni Mimesis)
SARANNO PRESENTI CON L’AUTORE
Alberto Barbera, direttore artistico della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia Andrea Bellavita,
docente di cinema, storytelling e fiction tv all’Università degli studi dell’Insubria
Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili

Paolo Migone | Diario di un impermeabile
ore 21.00
Teatro di Varese
Piazza della Repubblica
Info e prezzi: www.teatrodivarese.com

DOMENICA 15 GENNAIO 
Cerimonia in ricordo del tenente degli alpini e comandante partigiano
CARLETTO FERRARI
Programma
ore 10.30 Cimitero di Bizzozero, cappella della famiglia Ferrari
Intervengono:
il sindaco di Varese Davide Galimberti;
il presidente Sezione Anpi di Varese Rocco Cordì;
l’educatrice teatrale Clarissa Pari.
ore 11.15 Chiesa parrocchiale dei Santi Martiri Evasio e Stefano – via Parrocchiale, 1
Santa Messa celebrata dal parroco di Bizzozero, Don Marco Casale.

La Parrocchia di Bizzozero “SS. MM. Evasio e Stefano” vi invita a
LA NOTTE DI BETLEMME | PRESEPE VIVENTE
dalle ore 15.30
Piazza Sant’Evasio
Visita il villaggio di Betlemme e partecipa alla rappresentazione teatrale della natività
ore 15.30 apertura del villaggio con le diverse attività presenti al tempo di Gesù e laboratori per bambini e adulti
ore 17.00 rappresentazione teatrale della natività
ore 18.30 chiusura del villaggio
Parcheggio gratuito presso l’oratorio di Bizzozero (piazza Sant’Evasio)
Durante l’evento saranno raccolti generi alimentari e articoli di cancelleria che saranno consegnati alla Caritas
parrocchiale a favore delle famiglie bisognose.

YAK SCHOOL: la prima restituzione della stagione!
ore 18
Spazio Yak, Piramide in P.zza De Salvo – Bustecche
Gli allievi dei laboratori YAK SI DIVENTA daranno voce ai testi degli allievi del laboratorio GLI ALTRI, la drammaturgia
secondo Karakorum, guidato da Angela Dematté e Chiara Boscaro.
Mise en espace dei testi originali a cura di Stefano Beghi, Alice Pavan e Susanna Miotto.
Recupero della restituzione precedentemente fissata il 15 dicembre.
Ingresso libero
Info: www.karakorumteatro.it

Pomeriggi Teatrali | 18a edizione
“Live!!!” di e con Urbano Moffa
ore 18.30
Salone Estense
Via Sacco, 5
Direzione Artistica di Paolo Franzato
“LIVE!!!”: Urbano Moffa torna con questo spettacolo che già dal titolo si evidenzia la voglia di ritornare sul palco e di
spettacoli da vivo. Si parte dalla domanda: da dove nasce la comicità? Da piccoli gesti e tic quotidiani oppure da manie
dovute al covid e dai ricordi dell’infanzia? Un Amarcord dove si intrecciano Jimmy Hendrix, le problematiche di essere
sordi, la ninna nanna cantata dalla mamma fino alle processioni della Madonna Addolorata, l’insegnante di catechismo,
sua mamma e radio Maria, sullo sfondo di una Puglia che profuma di salsa di pomodoro. Inoltre Moffa dà vita ad alcuni
personaggi creati nei suoi 30 anni di attività che festeggia in questa occasione.

Urbano Moffa è uno straordinario attore comico e cabarettista, che alterna la sua trentennale carriera tra i palchi teatrali e
la televisione. Formatosi negli anni ‘90 presso gli studi dell’Accademia Teatro Franzato, proprio con l’omonima
Compagnia prende parte a formidabili spettacoli, quali “L’Osservatore Italiano”, “Sombra de sueno” da Federico Garcia
Lorca, “Esercizi di attesa”, “Il delirio dei teatranti”, “Viaggio” che lo vede anche autore, “Equivoci a parte”, “Ciò che rimane
alle nostre spalle”, “LIMITIMITICI”, “Echi di Beckett” da Samuel Beckett, “Aspettando” …..omaggio a Julian Beck nel X
anniversario della morte, “La Cantatrice calva” di Eugéne Ionesco, “Attenzione alle valanghe!” da Jean Tardieu. Mentre
nel 1992 con “La sai l’ultima?” a Canale 5 inizia il suo percorso televisivo e di attore comico che lo ha visto nel corso dei
decenni partecipare a varie trasmissioni, quali “Comicissimo 98” e “Casa Caruso” (Happy Channel), “Laboratorio 5” e
“Scherzi a parte” (Canale 5), “Bravograzie”, “Pezzi di ricambiodi bulldozer”, “Notte Mediterranea” (Rai 2), oltre ad una
sterminata serie di festival, rassegne e prestigiosi concorsi in tutta Italia, qualificandosi tra i migliori talenti della comicità
italiana.
www.franzato.it

EVENTI DI PIÙ GIORNI fino al 15 gennaio 2023

Pista di pattinaggio
Giardini Estensi
Via Sacco, 5
Orari: feriali: 14.30 / 19.00 | festivi: 10.00 / 23.00
***
Info mercatino: Piazza Monte Grappa – 25 novembre / 26 dicembre 2022
lunedì: 15.00/20.00
martedì–domenica: 10.00/20.00
www.mercatinodinatalevarese.it | Fb mercatinodinatalevarese

da giovedì 8 dicembre 2022 a martedì 17 gennaio 2023
Il Comune di Varese presenta- Il Giardino dell’Incanto
opera di Valerio Festi e Monica Maimone per i Giardini Estensi della città di Varese
Orari: da lunedì a giovedì dalle 17.30 alle 20.30; venerdì, sabato, domenica e festivi dalle 17.30 alle 22.30
mercoledì 14, 21 dicembre, 4 e 11 gennaio, giovedì 29 dicembre, lunedì 2 e 16 gennaio dalle 17.30 alle 22.30.
Inaugurazione per le scuole: mercoledì 7 dicembre, Salone Estense
Cerimonia di apertura per il pubblico: giovedì 8 dicembre alle ore 18.00.

I Racconti d’inverno
Tutte le sere alle ore 17.45, 18.30 e 19.15 sulla facciata di Palazzo Estense proiezione di video racconti illustrati dagli
artisti Marco Mac e Ahmed Malis e montati dal video designer Davide Schinaia. I racconti sono stati realizzati dai bambini
delle classi quinte delle scuole di Varese: in particolare“Un dono per Natura” è stato scritto dai bambini della scuola
Locatelli; “I Pinguini sono stufi e altri racconti” dalla scuola Pascoli di Lozza”; “Corvi, colombi e la luce della Natura” dagli
alunni della scuola IV Novembre.

da domenica 15 a martedì 17 gennaio
Festa e Falò di Sant’Antonio
Dopo anni di restrizioni legate al Covid, torna nella sua forma più autentica e partecipata, l’appuntamento forse più
sentito di tutto l’anno dai varesini. Il grande evento avrà il culmine la sera di lunedì 16 gennaio con il grande falò previsto per le 21.00, preceduto dalla consegna dei bigliettini nel pomeriggio e seguito il 17 con la tradizionale benedizione degli animali in piazza a mezzogiorno. Come sempre, per garantire al meglio la sicurezza nello svolgimento del falò, sono state introdotte alcune regole per accedere alla piazza.
I parcheggi:
il parcheggio di via San Francesco – ACI (di fianco ai Giardini Estensi) sarà accessibile fino alle 19.00, poi la strada di
accesso sarà chiusa al traffico fino a circa mezzanotte.
I parcheggi di piazza Repubblica – Le Corti, multipiano di via Sempione, i parcheggi blu di viale Europa saranno
accessibili per tutta la durata della manifestazione.
L’accesso alla piazza sarà esclusivamente pedonale: sarà possibile accedere a piedi alla piazza della Motta
esclusivamente da nord (via Carrobbio) o da sud (via sant’Antonio di fianco alla chiesa).
Queste vie sono solo per l’ingresso: l’uscita sarà da est (via Bizzozero) o da ovest (via Lonati, verso i Giardini).
I marciapiedi (soprattutto intorno alla piazza, sia lato pizzeria che lato negozi) devono essere lasciati sgombri per
permettere il passaggio dei soccorritori in caso di emergenza.
***
Programma
domenica 15 gennaio
Concerto per Sant’Antonio
ore 17.00 – Chiesa di Sant’Antonio, Piazza della Motta
Coro da Camera di Torino diretto dal M° Dario Tabbia.
Ingresso libero.
lunedì 16 gennaio
ore 10.00 Celebrazione Eucaristica e benedizione delle candele votive
Nel corso della giornata: costruzione della pira. I varesini sono invitati a portare in piazza nella giornata di lunedì 16 i
propri abeti da bruciare. I bigliettini potranno essere consegnati durante la costruzione oppure la sera stessa.
Dalle ore 11.00 apertura banco gastronomico (panino con la salamella, dolci)
ore 18.00 Celebrazione Eucaristica
ore 21.00 Accensione del rituale falò preceduta dalla processione delle candele
A partire dalle ore 20 i Monelli della Motta hanno organizzato una sorpresa musicale in piazza.
martedì 17 gennaio
Celebrazioni Eucaristiche alle ore 8.00, 9.00, 10.00, 11.00 e 18.00
ore 12.00 Benedizione degli Animali e dei Pani in piazza, aperta al pubblico per tutti gli animali
ore 12.15 Lancio dei palloncini da parte dei bambini delle scuole primarie varesine.
Evento organizzato dall’associazione I Monelli della Motta
Info: Facebook Falò di Sant’Antonio Varese

LA BIBLIOTECA SEGRETA
Tra le sorprese che troverete sotto l’albero questo Natale ce n’è una anche della vostra Biblioteca! Vi siete mai chiesti da dove vengono i libri che chiedete al prestito? Sapete cosa c’è sotto al roseto dei Giardini Estensi? E… cosa sono le etichette con i numeri che trovate sui libri della Biblioteca? A queste e ad altre domande risponde il progetto “Biblioteca segreta”! Da gennaio 2023, infatti, verranno organizzate delle visite guidate in Biblioteca con la possibilità di accedere al nostro deposito e scoprire l’incredibile patrimonio di 400.000 volumi in esso custoditi, tra i quali spiccano alcune opere davvero uniche del fondo storico dal 1500 in poi.
***
Il calendario delle visite guidate in Biblioteca è il seguente:
gennaio 2023: sabato 14 e sabato 21 | febbraio 2023: sabato 18 e sabato 25 | marzo: 2023 sabato 18| aprile 2023:
sabato 15 Orari: 14.00 | 15.30 | 17.00
E’ possibile accedere ai percorsi accompagnati, della durata di un’ora, prenotando il proprio posto. L’iniziativa è parte del
più ampio progetto “Conosci il tuo patrimonio” voluto dall’assessorato alla Cultura, che prevede sei tappe per conoscere il
patrimonio storico, artistico e culturale della città.
Info: turismo@comune.varese.it | WhatsApp +39 335 7617514
0332/255273 | biblioteca@comune.varese.it | Facebook: Biblioteca Varese | Instagram: bibliotecavarese

BANDO SERVIZIO CIVILE: OPPORTUNITÀ PER 17 GIOVANI
È online il nuovo bando per il Servizio Civile 2023-2024!
La scadenza per candidarsi è il 10 febbraio 2023 alle ore 14.00. A questo link tutte le informazioni per presentare la tua
domanda
Tra i progetti che possono essere scelti quest’anno il Comune di Varese propone tre percorsi, per un totale di 17 posti
disponibili, rivolti a ragazze e ragazzi tra i 18 e i 28 anni che vogliano mettersi in gioco nella realizzazione di interventi per
la collettività:
• Comunicare il Museo, 6 posti
• Condividere la Biblioteca, 6 posti
• Un libro per tutti – in viaggio alla scoperta della lettura, 5 posti
Ogni progetto ha specifici requisiti di accesso ma non sono richieste particolari esperienze formative e professionali
pregresse. Per saperne di più, soddisfare dubbi e curiosità, ti aspettiamo all’incontro informativo che si terrà martedì 17
gennaio 2023 alle ore 15.00 presso la Biblioteca Civica di Varese, in cui illustreremo i singoli programmi del Comune
di Varese, le dinamiche di selezione e, in generale, come funziona il Servizio Civile Universale.
Prenota il tuo posto per l’incontro informativo del 17 gennaio.
Concorsi FOTO CLUB VARESE APS
***
1° CONCORSO FOTOGRAFICO NAZIONALE “CITTA’ DI VARESE”
Tema libero colore
Tema libero bianconero
Tema obbligato: “Natura” (colore)
valevoli per la statistica UIF
Tema obbligato: Varese e il suo territorio non valevole per la statistica UIF
Scadenza 28 febbraio 2023
***
1° CONCORSO NAZIONALE AUDIOVISIVI – “CITTA’ DI VARESE”
Tema libero
Il termine ultimo per l’iscrizione e la ricezione delle opere è 31/03/2023
Info: www.fotoclubvarese.it

MOSTRE
da sabato 3 dicembre 2022 a domenica 26 marzo 2023
Tesori Nascosti
Opere d’arte restituite alle comunità del Varesotto
Castello di Masnago dei Musei Civici del Comune di Varese
Via Cola di Rienzo, 42
Inaugurazione venerdì 2 dicembre 2022, ore 18.00
Dipinti, sculture, stendardi, reliquiari, crocifissi e persino alcuni reperti paleontologici: sono questi i Tesori Nascosti
protagonisti della mostra che si apre sabato 3 dicembre al Castello di Masnago per restare visitabile – con ingresso
gratuito – fino al 26 marzo 2023. Tesori Nascosti raccoglie nelle sale del Castello di Masnago opere provenienti dal
territorio restaurate grazie al contributo di Fondazione Comunitaria del Varesotto e qui proposte in sinergia con il Comune
di Varese. Si tratta di oggetti che offrono l’occasione di immergersi in un percorso fatto di tecniche e metriche
eterogenee, ma soprattutto di devozione e tradizioni locali.
***
Orari visite
3 dicembre 2022 – 26 marzo 2023
martedì – domenica
9.30 – 12.30
14.00 – 18.00
Chiusure: 31 dicembre pomeriggio; 1 gennaio; tutti i lunedì. Apertura straordinaria: lunedì 2 gennaio.
Ingresso gratuito
Info: 0332 287721 | mostra@fondazionevaresotto.it | www.fondazionevaresotto.it | www.comune.varese.it |
www.museivarese.it

da martedì 15 novembre 2022 a mercoledì 15 marzo 2023
L’ARTE SVELATA NEL PALAZZO DELLA QUESTURA DI VARESE
Questura di Varese
Piazza Libertà, 2
La mostra, organizzata dalla Questura di Varese, dal Comune di Varese e dall’associazione VareseVive, con il patrocinio
della Provincia di Varese, il sostegno di Fondazione Cariplo, Fondazione Comunitaria del Varesotto e di De Molli
Giancarlo Industrie S.p.a. e curata dalla dott.ssa Serena Contini – responsabile dell’ufficio ricerca e valorizzazione del
patrimonio culturale e museale del Comune di Varese – nasce con l’idea di far conoscere e valorizzare il rilevante
patrimonio culturale del palazzo edificato come “Casa del littorio” su progetto di Mario Loreti, impreziosito dall’opera
figurativa del pittore, oggi al servizio della cittadinanza e delle istituzioni democratiche.
La mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 15 marzo 2023, nelle giornate di mercoledì, dalle 15,00 alle 18,00 e sabato
dalle 9,30 alle 12,30, previa prenotazione obbligatoria al seguente indirizzo: urp.quest.va@pecps.poliziadistato.it.
Tutte le informazioni relative alla mostra sono disponibili sulla pagina web della Questura di Varese.
I visitatori saranno accompagnati dagli studenti di alcuni istituti scolastici della Provincia, appositamente preparati dal
porf. Laforgia, storico e Assessore alla Cultura del Comune di Varese e dalla dott.ssa Serena Contini, curatrice della
mostra che, sulla base di un protocollo d’intesa sottoscritto tra la Questura di Varese e l’Ufficio Provinciale Scolastico, li
guideranno lungo il percorso.
Info: www.mostramontanari.it

da giovedì 10 novembre 2022 a domenica 1 ottobre 2023
EX NATURA
Nuove opere dalla collezione di Giuseppe Panza di Biumo
Villa e Collezione Panza piazza Litta, 1
Un nuovo progetto espositivo a Villa e Collezione Panza con 46 nuovi lavori di dieci differenti artisti: la mostra scaturisce dalla recente donazione, da parte di Rosa Giovanna Magnifico Panza, di centootto lavori realizzati da ventisei artisti europei e americani, già appartenenti alla collezione privata di famiglia e che ora vanno a integrare la collezione permanente di Villa e Collezione Panza. Con questo gesto i famigliari di Giuseppe Panza rinnovano il sostegno al FAI- Fondo per l’Ambiente Italiano nel solco di un rapporto nato nel 1996, quando Giuseppe e Giovanna Panza donarono alla Fondazione la residenza di Biumo, i suoi arredi e una collezione di oltre centocinquanta opere.La nuova raccolta, articolata in consistenti nuclei di opere per ciascun artista, è un’importante occasione per dare un nuovo impulso all’attività di valorizzazione del museo con progetti espositivi orientati ad approfondire le ricerche degli artisti di recente acquisizione in dialogo con la collezione permanente
Orari: dal martedì alla domenica | ore 10.00 – 18.00 (chiusura biglietteria alle 17.15).
Prenotazioni e contatti: tel. 0332283960, faibiumo@fondoambiente.it
Info: www.exnatura.it

prorogata fino al 19 febbraio 2023
I TEMPI DELLA PITTURA
Cronografia di alcune opere di Renato Guttuso dipinte a Velate: l’archivio di Nino Marcobi
Castello di Masnago dei Musei Civici del Comune di Varese
Via Cola di Rienzo, 42
Mostra a cura di Fabio Carapezza Guttuso e Serena Contini
***
Mostra con cui il Comune di Varese vuol far conoscere ulteriori aspetti di Renato Guttuso come uomo e pittore, svelando
per la prima volta le fasi di idealizzazione e realizzazione di alcune sue importanti opere grazie all’archivio di Nino
Marcobi, amico e uomo di fiducia del Maestro nel suo studio di Velate. L’Archivio Marcobi, che gli eredi hanno recentemente donato al Comune di Varese, consta di un inedito corpus di testi manoscritti giorno per giorno da Marcobi mentre assiste al lavoro e alle attività quotidiane dell’artista, corredati da altrettanto unico e ragguardevole patrimonio di materiali documentari e fotografici, che permette di conoscere l’attività professionale e relazionale di Guttuso a Varese in maniera nuova ed approfondita.
***
Ingressi
INTERO: Euro 5,00 – Castello di Masnago e Villa Mirabello
RIDOTTO: Euro 3,00 – Castello di Masnago e Villa Mirabello (gruppi oltre 10 persone, soci TCI, FAI, ACTL, Italia Nostra,
Touring Club Italiano, Varese Corsi, Trenord, COOP, Museo Bodini, studenti universitari)
Validità intero e ridotto: un anno dall’emissione
INGRESSO GRATUITO: under 18; possessori carta Abbonamento Musei Lombardia; giornalisti accreditati con tesserino
in corso di validità; docenti in visita con classi; guide turistiche abilitate; disabili e accompagnatore; tutti la prima
domenica di ogni mese
Servizi: book-shop
Info: 0332 820409 | 0332 255485
info@museivarese.it | musei.masnago@comune.varese.it
www.comune.varese.it | www.museivarese.it


Aspettando il falò di Sant’Antonio 2023, gli eventi nella città di Varese nel weekend